VILLA DEL CARDINALE
LA VILLA

Villa del Cardinale fu costruita nel 1629 dal Cardinale Gerolamo Colonna sul podere avuto in dono dal Papa Urbano VIII Barberini, il quale amava praticare nei territori circostanti la sua grande passione: la caccia.

La Villa è opera dell’architetto Antonio Del Grande, a cui si devono anche il Duomo di Rocca di Papa e la Chiesa di San Barnaba a Marino. 

L’intero complesso sorge sui resti di una villa patrizia. Ancora oggi sono evidenti le tracce dell’antica struttura: colonne, capitelli e fregi costellano tutto il perimetro della proprietà. Consoli e condottieri romani raggiungevano questo luogo per dare inizio alle Feriae Latinae, festività dedicate a Iuppiter Latialis (Giove Laziale) per le vittorie conseguite in battaglia.

Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Cliccando sul pulsante Acconsento si autorizza l'uso dei cookie.

ACCONSENTO